Marco Ansaldo
Giornalista di Repubblica
Inviato Speciale per la Politica Estera.
         PhotoGallery  
 Interventi
Interventi >> Radio

 

 

Intervista a Marco Ansaldo a Farenheit, Radio 3

Puntata del 12-12-2012

I segreti dell'ultimo archivio nazista

 

 

Marco Ansaldo racconta la guerra di Corea su Rai Radio 3.

Per ascoltare la puntata clicca su:

 WIKIRADIO del 25/06/2012

 

Marco Ansaldo racconta la morte di Papa Wojtyla su Rai Radio 3.

Per ascoltare la puntata clicca su:

WIKIRADIO del 02/04/2012
 


  

  Clicca il seguente link per ascoltare l'intera puntata su Rai Radio 3 :   Marco Ansaldo - Ataturk.torrent

 

user posted image

10-11-2011

MARCO ANSALDO

racconta

ATATURK



Mustafa Kemal Atatürk (Salonicco, 19 maggio 1881 – Istanbul, 10 novembre 1938) è stato un militare e politico turco, fondatore e primo presidente della Repubblica Turca (1923-1938). È considerato l'eroe nazionale turco.
"Giovane Turco" di media rilevanza prima della Grande Guerra, brillante generale durante il primo conflitto mondiale, fu promotore della Grande Assemblea Nazionale di Ankara (1920). Sconfiggendo i greci (1919-22), ristabilì l'unità e l'indipendenza della Turchia, quindi depose il sultano Maometto VI (1922), fondò la Repubblica (1923) e diede vita ad una serie di riforme fondamentali dell'ordinamento della nazione, sulla base di un'ideologia di chiaro stampo occidentalista. Abolì il califfato, laicizzò lo Stato, riconobbe la parità dei sessi, istituì il suffragio universale, adottò l'alfabeto latino, il calendario gregoriano, il sistema metrico decimale e proibì l'uso del Fez. Al fine di garantire la stabilità e la sicurezza dello Stato, istituì tuttavia un sistema autoritario fondato sul partito unico.
Atatürk ("Padre dei Turchi") fu il cognome - assegnato esclusivamente a lui con apposito decreto - che nel 1934 il Parlamento della Repubblica attribuì a Mustafa Kemal quando egli impose l'adozione di regolari cognomi di famiglia come era uso nel mondo occidentale.
Mustafa Kemal morì di cirrosi epatica nel 1938 nel Palazzo Dolmabahçe, situato sulla riva del Bosforo, nel quartiere Beşiktaş di Istanbul e le sue spoglie riposano nell'Anıtkabir, mausoleo appositamente costruito per lui ad Ankara, capitale dello Stato repubblicano che egli contribuì in modo decisivo a creare.

 

 


     Home | Chi sono | Attività | Articoli | Libri | Interventi | Contatti
 Marco Ansaldo - Via Cristoforo Colombo, 90 00147 (RM) - C.F. NSLMRC59E05D969D - Privacy - Note legali
Powered by Logos Engineering - Lexun ® - 15/12/2017